Benvenuto al 2019 con Ray Dalio

Cari amici soci di Virgilio 2080 e rotariani del Distretto 2080, cominciamo con questa prima newsletter il nuovo anno, volonterosi di iniziare le attività che ci aspettano. Il 2018 ci ha portato qualche primo successo, un discreto numero di aspiranti imprenditori da assistere e, complessivamente, una nostra maggior presenza nel territorio e nel distretto. Questo ci incoraggia ad intraprendere le ambiziose iniziative che abbiamo in mente per questo anno, delle quali parleremo nelle prossime newsletter.
Oggi desideriamo riportare alcuni passi di un autore che, dimostrando una straordinaria sintonia con i principi rotariani, ci incoraggia a seguirli con convinzione ed entusiasmo. Si tratta di Ray Dalio, il fondatore del più grande hedge fund del mondo, una impresa di grandissimo successo , cresciuta con principi che sono gli stessi nostri. Citiamo il passo che ci è sembrato più importante del libro di Dalio, intitolato: I principi del successo, ed.Hoeply.“Penso si debba praticare l’apertura mentale radicale. Le barriere che ci impediscono di farlo bene sono la barriera dell’ego e la barriere del punto cieco. La barriera dell’ego è il nostro desiderio innato di essere capaci e di essere riconosciuti come tali dagli altri. La barriera del punto cieco è conseguenza del fatto che vediamo le cose attraverso una nostra lente soggettiva: queste due barriere possono impedirci di vedere come stanno davvero le cose. L’antidoto più importante di queste barriere è l’apertura mentale radicale, che è motivata dalla sincera paura di non vedere in modo ottimale le proprie scelte. E’ la capacità di esplorare con efficacia punti di vista diversi e diverse possibilità senza lasciarsi intralciare dall’ego e dai punti ciechi. Per riuscirci bene occorre praticare il dissenso ragionato, cioè ricercare persone brillanti che non sono d’accordo con noi per vedere le cose con i loro occhi e comprenderle meglio. In questo modo aumenterete le probabilità di prendere buone decisioni e apprenderete moltissimo. Se riuscite a praticare l’apertura mentale radicale e il dissenso ragionato imparerete molto di più. Infine, per praticare l’apertura mentale radicale occorre una valutazione accurata dei vostri punti forti e deboli e di quelli delle altre persone. “
Disseminati in altre parti del libro troviamo il richiamo ai principi contenuto nel nostro test delle 4 domande: Verità, Giustizia, Rispetto degli interessi di tutti, e, last but not least, quello di diffondere Buona Volontà e Rapporti di Amicizia. Anche a questo contribuiranno le attività di tutoraggio e formazione che Virglio 2080 sta mettendo in cantiere.
LA REDAZIONE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.