Archivi categoria: News

RYLA 2018/2019: Un successo per il Distretto e per Virgilio

Il 10 maggio scorso si è tenuto a Roma, nella sede di Azimut in via Flaminia, l’evento conclusivo del RYLA distrettuale, dal titolo “Fare Impresa”, la cui organizzazione ha visto la collaborazione sinergica ed efficace della Commissione distrettuale Ryla, del Club di Rieti, del Distretto e di Virgilio 2080 per gli aspetti contenutistici.

Il percorso, destinato a giovani interessati a percorrere la strada dell’imprenditoria, identificati dai Club di Lazio e Sardegna, si è sviluppato attraverso tre momenti fondamentali:

  1. Il primo, lo scorso ottobre a Rieti, presso Villa Potenziani, dove si è tenuto un seminario di due intense giornate di lavoro formativo, sia teorico, sui temi relativi alla creazione e conduzione d’impresa, che laboratoriale, dove i ragazzi guidati dai Tutor di Virgilio si sono cimentati in alcuni casi pratici per l’avviamento di nuove piccole imprese, in quel caso tutte destinate a sviluppare prodotti e servizi nel campo della sostenibilità ambientale;
  2. Il secondo, nei sei mesi successivi, quando alcuni dei 30 partecipanti si sono sentiti motivati a trasformare una loro idea in una nuova Start-up, intraprendendo un percorso di creazione d’impresa, guidati in questo dai Tutor di Virgilio;
  3. Il terzo, il 10 maggio appunto, quando i sei progetti più promettenti sono stati presentati dai relativi “startupper” ad un pubblico rotariano e non, e una giuria di esperti ha premiato quello ritenuto più innovativo (Ecocook di Federico Lai, relativo a materiali ecologici non tossici per la cottura di alimenti), con un premio in denaro messo a disposizione dal Governatore del Distretto 2080.

La numerosa presenza in sala, il fervore, l’emozione e la professionalità espositiva con cui i novelli startupper hanno presentato i “pitch” relativi ai loro progetti, la qualità di tutte le iniziative proposte che hanno spaziato dall’abbigliamento al salutistico, dal turismo enogastronomico alla green economy, nonché la quantità e la qualità delle domande poste in chiusura di ogni intervento, sono stati un chiaro indicatore del successo di questa iniziativa, e ne hanno confermato l’importanza e l’interesse nella sua globalità.

Il pomeriggio inoltre, in attesa che la giuria completasse le valutazioni e decretasse il vincitore di questa “non competizione”, come è stata definita dal neo Presidente di Virgilio, ha visto la presenza di un paio di Start-up già avviate, che hanno presentato la loro esperienza offrendo spunti interessanti ai presenti, ed è stata caratterizzata dal vivace intervento del Tutor di Virgilio, Roberto Falcone, che ha fatto un quadro sul mondo delle Start-up e sulle loro potenzialità.

In definitiva, alla luce dei risultati raggiunti, non possiamo che constatare, non senza una certa soddisfazione, che il lavoro svolto da Virgilio 2080, sia in fase formativa che in quella di tutoring, sia da considerare ad alto valore aggiunto, ed è su questa convinzione che il Consiglio Direttivo entrante, attraverso le parole del neo Presidente,  assume l’impegno di portare avanti quanto fin qui fatto, con l’auspicio di poter avviare e supportare sempre più giovani sulla strada difficile ed affascinante della “entrepreneurship

La redazione di Virgilio