Archivio mensile:Aprile 2019

RELAZIONE DEL PRESIDENTE ALL’ASSEMBLEA DEL 9 APRILE 2019

Il 9 aprile scorso ha avuto luogo, come da consuetudine presso l’UNAR di Via  Aldrovandi, l’annuale assemblea dell’Associazione. Quest’anno l’assemblea aveva un compito di particolare importanza: eleggere il consiglio direttivo subentrante a quello che è stato i carica nell’ultimo triennio. Nell’occasione il presidente Carlo Radice, ha tenuto una relazione nella quale ha esposto il resoconto e  tratto il bilancio dei  suoi sei anni di presidenza, a partire dalla fondazione di Virgilio 2080 nel 2013. Questo il testo della relazione.

“Al termine della mia seconda presidenza, vorrei brevemente ricordare il cammino percorso in questi sei anni. L’Associazione tra Volontari Rotariani per il tutoraggio a favore della nuova imprenditoria, Associazione Virgilio 2080, è stata costituita l’8 luglio 2013 da 25 soci fondatori, rotariani di 7club romani. Da allora  ha continuato a crescere numericamente pervenendo al 31 marzo del corrente anno a 65 soci(con un movimento rispetto a fine 2017 di 9 adesioni e tre dimissioni) appartenenti a 21 club romani,5 laziali,1 di Sardegna con un significativo progresso quantitativo e di diffusione sul territorio del Distretto. Abbiamo operato dall’inizio seguendo il modello del Programma Virgilio del Distretto 2040 cercando cioè di stipulare accordi di collaborazione con Enti e Organismi capaci almeno teoricamente di veicolarci domande di tutoraggio; siamo così pervenuti a firmare Convenzioni con CNA, BIC Lazio, LVenture/ Luiss Enlabs, CNR, Permicro. Salvo BIC Lazio (ora Lazio Innova) con il quale si è sviluppata almeno fino a poco tempo fa una interessante e proficua collaborazione che ci ha fruttato numerosi tutoraggi, nulla di fatto è scaturito, sia pure con differenti accadimenti e modalità, dagli altri enti. Abbiamo così deciso, grazie alla brillante intuizione di Roberto Falcone, un cambiamento nella nostra operatività che ci ha portato, dopo la prima esperienza con il RYLA “Start up: dall’idea alla realizzazione” organizzato con la nostra collaborazione  dal R.C. di Monterotondo Mentana e altri tre Club romani nel marzo 2017,al varo del prodotto  “Fare Impresa”.Con questo logo,ormai un vero e proprio nostro” marchio di fabbrica”,Virgilio ha iniziato a proporre ai Club del Distretto la realizzazione di seminari RYLA aventi come oggetto il tema della neoimprenditorialità giovanile.                                         

Si è così svolto, grazie alla convinta adesione all’idea dei R.C. Roma Est e SE il primo RYLA “Fare Impresa”, tenutosi nel febbraio 2018 nella sede di Lazio Innova al Tecnopolo Tiburtino. Il seminario ha raggiunto il suo scopo, generando 6 progetti di start up da noi tutorati. Tre di questi (Emotion art, Mumud, Redrope) hanno concorso al premio indetto dai Club promotori, consegnato il 14 giugno 2018 nella sala di Lazio Innova di Via Casilina. A questo RYLA ha fatto seguito, questa volta entusiasticamente promosso e sponsorizzato dal Governatore Patrizia Cardone, il ”Fare Impresa” svoltosi a Rieti nella bella sede di Villa Potenziani. Anche in questo caso il seminario ha fatto emergere sei progetti di start up con relative domande di tutoraggio prese in carico dai nostri soci Antonelli, Bonifazi/Imerito, Falcone, Milazzo e Zanderigo con il generoso e prezioso coordinamento di Bruno Mammucari nella Sua veste di Responsabile della Commissione Tutoraggi. I progetti più promettenti saranno premiati nel corso di un evento che dovrebbe essere promosso e organizzato dal Distretto, fissato per il giorno 8 maggio p.v. 

Contiamo che anche nel prossimo anno rotariano si possano realizzare grazie a R.C.  promotori e, auspicabilmente, grazie al Distretto, altri RYLA “Fare Impresa” generatori di tutoraggi.   Desidero esprimere a questo punto i miei più vivi ringraziamenti ai soci che si sono resi disponibili in questi anni ad esercitare il ruolo di tutor, in pieno spirito di servizio rotariano, al di fuori di ogni interesse personale. Aggiungo anche che è stato motivo di grande soddisfazione constatare come in diversi casi sia risultata preziosa la possibilità di affiancare al tutor la competenza specialistica di altri soci: questo é un altro nostro importante plusvalore rispetto a quanto offerto dall’ormai affollato campo dell’assistenza alle start up.

Desidero ringraziare vivamente i membri del Consiglio che hanno lavorato in questi tre anni insieme a me con passione, spirito di servizio e senza risparmiarsi: un grazie a Bruno, Enzo, Pino, Roberto con tutta la mia amicizia. Tengo anche a dire come uno degli elementi più belli e gratificanti di questo mio lungo impegno alla Presidenza dell’Associazione é aver avuto modo di incontrare e conoscere dei  rotariani veri,animati da sincero spirito rotariano. Infine, ma più importante, tengo ad esprimere la mia più viva gratitudine e riconoscenza al nostro Governatore Patrizia Cardone per aver voluto e saputo apprezzare e valorizzare nell’anno del Suo mandato l’Associazione Virgilio 2080 come effettiva risorsa del Distretto, dando senso al riconoscimento quale ”Partner nel Servire” del Distretto 2080 assegnatoci nel febbraio 2016 dall’allora Governatore Giuseppe Perrone.

Chiudo esprimendo i miei più fervidi auguri di buon lavoro al nuovo Consiglio Direttivo che tra poco sarete chiamati ad eleggere, con l’auspicio che sappia raccogliere quanto di buono seminato in questi anni e da lì partire per rilanciare e affermare sempre di più la nostra Associazione all’esterno e nel mondo rotariano.”

Son stati eletti al nuovo Consiglio Direttivo i signori Ernesto La Rosa, Bruno Mammucari, Eric Peterson, Giuseppe Perrone, Piergiorgio  Pistone. Per acclamazione è stato eletto Presidente Onorario il Presidente uscente Carlo Radice.