Archivio mensile:Settembre 2017

Al via i seminari di formazione imprenditoriale

Il consiglio direttivo dell’associazione ha dato il via, il 14 settembre scorso, all’attuazione dei primi progetti di formazione imprenditoriale congiunti dei Rotary Club del distretto con la nostra associazione. A partire da questo anno rotariano, questi progetti si affiancano, come nuovo asse portante dell’attività associativa, alla missione di base di Virgilio 2080 del tutoraggio di start up. La scelta di aggiungere questa seconda linea di attività è dovuta alla volontà dell’associazione di favorire l’orientamento dei nostri giovani a intraprendere e creare nuove fonti di occupazione in Italia, piuttosto che emigrare per cogliere le attraenti le opportunità di lavoro che si trovano più facilmente in altri paesi.

Sono moltissime le istituzioni pubbliche e private dedicate a sostenere start up già avviate o almeno costituite, anche se nessuna offre come noi e come le altre associazioni rotariane italiane del Programma Virgilio, a quanto ci risulta, assistenza gratuita, disinteressata e di elevata qualità. Mancano invece strutture che possano aiutare giovani e meno giovani nella fase del passaggio dal “sogno” di diventare imprenditore all’impegno concreto su una propria idea imprenditoriale. Uno vuoto di servizio che i club rotariani potrebbero colmare perché congruente con le linee d’azione rotariane.

Nel maggio scorso abbiamo portato questa opportunità di servizio all’attenzione dei Rotary Club del distretto e abbiamo ricevuto l’adesione di alcuni club, mentre altri la stanno valutando. Per parte sua Virgilio fornirà il supporto per l’organizzazione e la conduzione dei seminari. Ha inoltre in programma di emettere un bando di concorso aperto a tutti coloro che parteciperanno ai seminari, per presentare idee imprenditoriali da incubare e portare ad una premiazione prevista per maggio 2018.

Fra i club che hanno aderito, abbiamo il piacere di segnalare il Rotary Club Velletri, il cui presidente ha gratificato l’associazione con la sua partecipazione al nostro consiglio direttivo per l’approfondimento dei contenuti e dell’organizzazione del seminario.

Questa redazione continuerà ad aggiornare i rotariani del distretto sull’avanzamento di questo programma, invitando tutti quelli che desiderano di contribuirvi a segnalarcelo.